Per iniziare a giocare è importante leggere il regolamento e la documentazione per mantenere alta la qualità del progetto.


REGOLAMENTO GENERALE ROLEPLAY


Partiamo dal presupposto che tale regolamento non dovrete saperlo a memoria. Dovrete comprenderlo e saperlo applicare, soprattutto nelle sue parti più importanti. Le domande verranno fatte valutando il background del personaggio.

In questo server si gioca e si deve giocare in maniera FULL Roleplay. Il Roleplay è una tecnica interpretativa dove ognuno interpreta un personaggio con i propri punti di forza, debolezza, paure, obiettivi e storia ritrovandosi a simulare comportamenti in una determinata ambientazione (come un attore), intrecciando la propria storia con quella degli altri cercando di ampliare la linea narrativa del proprio personaggio e del mondo circostante, facendo determinate scelte e soprattutto dando opportunità di scelta ad altri player, che andranno ulteriormente ad ampliare la storia e così via, dove ogni decisione ha delle conseguenze.

ATTENZIONE interpretare è diverso da simulare, ma nel Roleplay sono due concetti che vanno a braccetto.

  • Interpretare: Intendere, indovinare ciò che è nell’animo di una o più persone, sostituendosi a queste nel tradurlo in atto o nel manifestarlo (def. Treccani)
  • Simulare: rendere simili, letteralmente Imitare oppure riprodurre il comportamento di un determinato sistema, processo o fenomeno, in questo caso imitare comportamenti del mondo reale, che fareste voi in base al carattere del vostro personaggio.

ALCUNI TERMINI

  • OOC (Out Of Character): Fuori dal personaggio, fuori dal gioco. Indica cose e situazioni nella vita reale.
  • IC (In Character): Dentro il personaggio, dentro il gioco. Indica cose e situazioni dentro il gioco.
  • Scena: si intendono quelle quelle scene, appunto, descrittive (utilizzando /me e/do) e parlate tra due o gruppi di player
  • Azione: riguardano tutte quelle scene movimentate, appunto d’azione, dove vengono effettuate sparatorie, inseguimenti o qualsiasi cosa che comporti un vero e proprio ingaggio fra player o gruppi di player

1. Severamente vietato fare METAGAME. METAGAME è quella regola che vieta l’utilizzo di informazioni recuperate OOC in IC. Prestate attenzione anche a divulgare informazioni accadute IC in OOC. In tale regola rientra anche lo STREAM SNIPING, ovvero prendere informazioni dalle live degli streamer ed usarle IC.

Vietato parlare su discord mentre si è in RP. Se venite beccati incorrete nel ban di una settimana, se non permanente. Nel caso di gruppi criminali, la fazione potrebbe essere annullata in modo permanente. Il gioco vi offre gli strumenti necessari per comunicare (telefono, radio), usatele.

  • Es. Vedo dalla lista dei player che quello che voglio rapire è online sul server, quindi avverto i miei amci su discord per entrare e rapirlo ❌

2. Severamente vietato il POWERGAME. POWERGAME è quella regola che vieta di effettuare tutte quelle azioni che abusano di meccaniche di gioco consentite da esso per effettuare azioni irrealistiche.

  • Es. Scalare una montagna ripida con una macchina ❌
  • Es. Portare addosso troppe armi ❌

In tale regola rientra anche il FAIL RP, ovvero effettuare azioni o scelte che realisticamente parlando sono impossibili.

  • Es. Vedere e riconoscere chi c’è dentro un veicolo a 100 km/h ❌
  • Es. Andare in giro con la macchina eccessivamente danneggiata ❌

È possibile spostare un corpo ferito simulando il peso dello stesso. Il soggetto ferito può utilizzare il tasto INSERT o /att per attivare l’editor di posizionamento nelle vicinanze del veicolo. Obbligatorio usare un’animazione ferito e posizionarsi meglio possibile per rendere l’idea che si è distesi sui sedili. È possibile mettere una persona/nascondersi nel portabagagli utilizzando il comando /nascondimiBagagliaio.

3. Severamente vietato il NO FEAR. NO FEAR è quella regola che obbliga a simulare la paura in situazioni che possano mettere in serio rischio la vita del proprio personaggio. Non simulando la situazione di pericolo, ed effettuando determinate scelte, queste possono portare alla morte definitiva del proprio personaggio (permadeath). Pesate le vostre scelte, ognuna ha una conseguenza.

  • Es. Scappare quando ti stanno puntando, e vieni sparato ❌
  • Es. Sono stato rapito, ma i miei rapitori sono andati via, per negligenza hanno lasciato tutto aperto e decido di scappare cercando di non farmi vedere ✔️

4. Severamente vietato il VDM. VDM è quella regola che vieta di investire/uccidere un player con un qualsiasi veicolo senza un valido motivo RP.

  • Es. Un tizio mi minaccia con una mazza da baseball ed è davanti il cofano, per paura accellero e lo investo e scappo ✔️

5. Severamente vietato l’RDM. RDM è quella regola che vieta di uccidere/atterrare un player senza una valida motivazione RP. Interpretare un Serial Killer non è una valida motivazione. In tale regola è presente anche il SHOOT ON SIGHT (sparare a vista) e REVENGE KILL, ovvero vendicarsi di chi ci ha uccisi in precedenza subito dopo la morte.

  • Es. prendere e sparare a caso in mezzo la folla senza motivazione ❌

6. Severamente vietato USCIRE FUORI DAL PERSONAGGIO. In qualsiasi situazione è importante rimanere nel personaggio e in quello che si sta facendo, a meno che tale scena non venga fermata da un staffer. In ogni caso è vietato fermare un’azione che presenta dei FAIL uscendo dal personaggio. Ad azione/scena terminata sarà possibile segnalare la questione allo staff.

È obbligatorio parlare sempre in italiano, sono quindi vietati qualsiasi tipo di dialetti. Sono concessi slang, accenti (come il giapponese, cinese, etc) e l’utilizzo di parole singole di altre lingue. È concesso parlare in altre lingue (anche discorsi articolati) purché si ha la coscienza che buona parte dei presenti in scena possa comprendere, o che vengano tradotti contemporaneamente o dopo, a meno che tali discorsi non siano volutamente non tradotti per questioni di lore.

  • Es. Due gruppi spagnoli rivali si incontrano in un bar, dove ci sono altre persone. Iniziano a litigare e a parlare in spagnolo senza che gli altri capiscano ✔️

E’ vietato l’utilizzo di qualsiasi termine che non sia RP come blip, ressare, fatto 1/fatto 2 e cose simili.

In tale regola rientra anche l’utilizzo di un linguaggio appropriato. Vietato insultare pesantemente, fuori contesto, utilizzando espressioni a sfondo razziale o sessuale, discriminatori in IC/OOC e utilizzare parole bannabili sulle piattaforme di streaming.

7. Severamente vietato fare COMBAT LOG IN/OUT. COMBAT LOG si intende quella regola che vieta di entrare/uscire dal server in determinate azioni/situazioni per trarne vantaggio, comprese sparatorie con NPC. Se si viene uccisi da un passante è obbligatorio scenare la cosa chiamando i medici o spawnando in ospedale.

8. Il DRIVE BY è quella regola che consente di sparare dal veicolo in movimento/fermo. Da considerare queste situazioni:

  • Il conducente potrà sparare/puntare unicamente se il veicolo è fermo. Farlo col veicolo in movimento verrà considerato FAIL (dovrà pensare soltanto a guidare).
  • I passeggeri potranno sparare e puntare sia in movimento/fermi purché non superino i 100 km/h.
  • Su una moto potrà sparare/puntare solo il passeggero in ogni caso.

I drive by devono essere considerati come “azioni” a scopo scenico intimidatorio. Un drive by non deve portare a vincitori, bensì a migliorare la scena/all’ampliamento della storia.

E’ vietato in ogni caso da dentro il veicolo puntare le armi dicendo “sei puntato”. L’utilizzo delle armi all’interno di un veicolo saranno concesse unicamente nei drive by oppure nelle sparatorie durante gli inseguimenti (solo passeggeri).

9. Se il background del personaggio lo consente, sarà possibile saltare da altezze medio/basse e finire in ragdoll (quello che avviene di base di GTA quando ti butti dalle altezze) su terreni "morbidi" (erba, sabbia, terra), in ogni caso vietato su terreni duri. L’azione dovrà proseguire in base all’atterraggio (atterrare bene può evitare molti danni). Se il personaggio ne ha la possibilità potrà scappare, seppur zoppicante, per poi ruolare la cura dei danni a termine azione.

10. Severamente vietato fare BUG ABUSING. BUG ABUSING è la regola che vieta di abusare di determinati bug dovuti al gioco, meccaniche di gioco o script per trarne vantaggio. Violare questa regola comporta il ban permanente. È obbligatorio segnalare qualsiasi tipo di bug allo staff per poterlo risolvere in tempi decenti. Per gli utenti che segnaleranno bug gravi e importanti potranno ricevere una ricompensa in VL (Valuta Legacy) da poter spendere come vogliono in città . In tale regola rientra anche il divieto di utilizzare CHEAT e HACK.

11. Severamente vietato abusare della terza persona come visuale per vedere cose che non possono essere viste in certe situazioni. Questa regola verrà applicata in tutte le assistenze.

12. Severamente vietato utilizzare metodi per impostare il mirino in game che siano comandi o app esterne. Se tali mirini non verranno rimossi si incorre nel ban. Qualsiasi video assistenza con un mirino presente non verrà valutata.

13. Assolutamente vietato commentare o deridere modificatori di voce maschili o femminili. Potrebbero esserci giocatori che simulano un roleplay femminile o viceversa. Bisognerà obbligatoriamente ruolare come se di fronte avessimo un maschio/femmina. Qualsiasi segnalazione con prova video che infrange tale regola comporterà il ban.

14. Se dovete allontanarvi dal computer è obbligatorio mettervi dentro casa vostra o in una safe zone.

15. Vietato indossare uniformi di qualsiasi fazione o fingere di essere di una fazione senza prima richiedere in un ticket allo staff con valide motivazioni RP.

16. Qualsiasi mod che aggiunga colori particolari al gioco o togliendo i dettagli, mod con coriandoli e create apposta per fare deathmatch sono assolutamente vietate. Durante un’assistenza se si notano una di queste mod, l’assistenza verrà considerata nulla. Mod ENB adeguatamente configurate per aumentare il realismo visivo non sono vietate. Sono vietati anche crosshair impostati da comandi o programmi esterni.

17. Il perma di un personaggio può essere richiesto solo con valide motivazioni RP che verranno valutate dallo staff in base alla loro importanza o recidività . L’azione dovrà essere spectata da uno staffer. Ricordate che il perma deve essere l’ultima soluzione in una storia RP.


REGOLAMENTO CHAT DI GIOCO E COMANDI RP

1. Severamente vietato fare MIX CHAT. MIX CHAT si intende quella regola che vieta di scrivere cose IC in OOC e cose OOC in IC.

  • Es. Chiedere in vocale a che ora si riavvia il server ❌

2. Utilizzare adeguatamente il comando /me. /me si utilizza per descrivere azioni con l’ambiente circostante o con un altro player che normalmente non si potrebbero effettuare in assenza di appositi oggetti/animazioni.

  • /me accarezza delicatamente la guancia di Jes ✔️
  • /me pensa che … ❌
  • /me Visibilmente pensieroso ✔️

3. Utilizzare adeguatamente il comando /do. /do si utilizza per descrivere sensazioni che coinvolgono i 5 sensi e quindi qualcosa di “astratto” nel mondo circostante (intorno al personaggio). Per quanto /do possa essere utile, dato che ha una diversa formattazione visibile rispetto al /me, può essere omesso e può essere non usato, usando al suo posto /me per descrivere tutto (noi comunque lo teniamo disponibile).

  • /do Si sente un buon odore di caffè ✔️
  • /do Il tavolo risulta ruvido al tatto ✔️
  • /me Controllo il corpo del ferito. Cosa vedo? /do Una ferita da taglio sul braccio ✔️

4. Utilizzando il punto (.) prima di una frase, nella chat T, è possibile scrivere in chat IC in modo locale (3D in testa). Quando appare un messaggio in testa bianco alla persona bisogna ruolare che sta parlando e non reputarlo un messaggio OOC. Ponendo invece una virgola (,) il massaggio apparirà in chat OOC globale.

Il punto (.) può essere utilizzato in caso la chat vocale non sia momentaneamente funzionante.

5. In casi estremi per aiutare a capire o insegnare cosa deve fare una persona in quella scena per renderla migliore, è possibile usare il comando /h per supportarla brevemente. Il comando /h (help) è una chat OOC locale per brevi messaggi o assistenza. Ecco alcuni esempi: /h /e notepad2 oppure /h torno subito.

6. Severamente vietato l’abuso della chat OOC in azione o scene RP.


REGOLAMENTO GENERALE CITTÀ

1. È importante ruolare la città nel modo più consono possibile. Bisogna simulare come se la città fosse costantemente viva. Traffico la mattina, molta gente nei pub/bar la sera. Questo ci permette di aumentare l’immersività . Nei ghetti/zone di spaccio dovrete ruolare la paura/timore di essere in tali zone. Ruolate come se qualcuno vi stesse sempre osservando, come se ci fosse sempre qualcuno pronto ad aggredirvi.

2. Per mantenere coerente la Lore del server e l'ambientazione americana è concesso creare un personaggio che non abbia nazionalità Statunitense e non sia nato negli USA (da scegliere durante la registrazione) solo dopo averlo concordato con lo staff tramite ticket, contestualizzando quindi anche l'arrivo del personaggio in città. Durante la creazione del personaggio e/o background è possibile specificare il luogo di nascita, che può essere diverso dalla nazionalità (ad esempio siete nati in Italia ma avete acquisito la cittadinanza Statunitense), dandone ovviamente una motivazione RP. Questa regola è stata inserita il 06/06/2022, qualsiasi personaggio con nazionalità diversa da Statunitense creato prima di questa data è automaticamente valido.

3. Durante eventi organizzati dallo staff ed eventi cittadini (organizzati da player) è vietata qualsiasi forma di azione illegale. Se succedono screzi durante l’evento è OBBLIGATORIO allontanarsi di molto dalla zona in maniera permanente (senza poterci tornare) ed effettuare l’azione/scena illegale. È importante non compromettere l’evento e far divertire ogni player che partecipa ad esso.

4. E’ possibile utilizzare l’ambiente circostante come nascondiglio (cespugli, piante, bidoni etc). In caso vi nascondiate in un cespuglio, un player armato potrà però vedervi, da script, se si avvicina di molto al nascondiglio. Se invece vi siete nascosti in un bidone, il player in questione dovrà cercarvi con un’apposita scena.

5. È severamente vietato utilizzare come nome del personaggio nome e cognome di una persona già presente in città , nomi troll, nomi che non rispettino il pg, nomi di personaggi famosi morti o viventi.

6. Vietato correre a caso a piedi o in macchina. Dovete comportarvi adeguatamente alla situazione. È importante mantenere una guida roleplay e veritiera, rispettando anche i limiti. Potete utilizzare il cruise per aiutarvi (per quanto non sia una vera e proprio infrazione e la cosa verrebbe gestita in RP dalla polizia, cercate comunque di mantenere una guida realistica perché se troppo eccessiva potrebbe portare al FAIL RP. I semafori non sono da considerare, scelta vostra se rispettarli o no, mantenente comunque una velocità bassa negli incroci per evitare situazioni spiacevoli).

  • Es. Andare a 200 km/h in centro ❌

I limiti in città sono i seguenti:

  • Zone Urbane 50 km/h
  • Strade secondarie 80 km/h
  • Strade principali 100 km/h
  • Autostrada 150 km/h

7. Ruolare le ferite è di estrema importanza, SOPRATTUTTO, ma non solo, se ferite inflitte da armi da fuoco, armi bianche e da incidenti. Se l’impatto di un incidente è lieve, potete continuare dopo un paio di minuti ruolando il dolore/stato confusionale. Se l’impatto è medio-grave è in ogni caso vietato riprendere la marcia, dovrete ruolare le ferite/lo stato confusionale/il danno al veicolo e chiamare un’ambulanza/farsi curare/curarsi. Ruolare le ferite con /me e /do adeguati può portare un livello maggiore alla scena.

8. In fase di atterramento è vietato comunicare, se non ruolando il dolore. L'utilizzo di me e do sono consentiti per scena, se abusate di tale possibilità verrete bannati. Da atterrato è possibile chiedere aiuto ad un passante (da script) o farsi aiutare da qualcuno. È necessario aspettare i medici per essere rianimati, o in loro mancanza, essere trasportati in ospedale per farsi curare dal blip apposito, oppure respawnare in ospedale se siete da soli (se un player è intorno a voi non potrete respawnare da script, questo per evitare abusi).

Quando rianimati o respawnati, dovranno passare 24 ore per “smaltire” il trauma e ricordare (questa regola non vale per scene fine a loro stesse, come per esempio se siete morti da soli senza nessun giocatore nelle vicinanze). Non è possibile far dimenticare permanentemente nulla a nessuno durante una scena, a patto che tale scena sia regolare. Se così non fosse, lo staff può emettere un verdetto e dire i nomi di chi non può ricordare nulla.

In ogni caso non è possibile ricordare i volti o persone coinvolte, sia alleati che non (ruolate come se i volti fossero sfocati, dovuto al trauma), soltanto vagamente luoghi e avvenimenti. Nel caso che un presente sopravvissuto alla scena di quando siete morti vi parla dell’accaduto, non è comunque possibile ricordare tutto subito al 100%, dovrete ruolare comunque uno stato di confusione (questo vi permetterà di ricordare, vagamente, anche le persone se vi vengono elencate).

Non è possibile rifiutare il trasporto in ospedale ed il ricovero se venite soccorsi da medici. Una volta rianimati dovrete comunque ruolare la ferita ed il dolore. Potete, successivamente alla cura, decidere di andarvene o scappare ruolando sempre le ferite e la tipologia di ferita.

E’ in ogni caso vietato fingere di star male e di non ricordarsi se non si è realmente andati a terra (questa regola è dettata per evitare abusi, per quanto in realtà una scelta del genere possa creare RP).

9. All’interno della città esistono delle safe zone dove non si potranno effettuare azioni illegali. La regola vale come per gli eventi. In caso di faide ci si dovrà allontanare adeguatamente dalla zona per effettuare l’azione/scena. Sul server le safe zone vengono indicate col cambio del colore del logo in alto a destra. Rosa -> Safezone, grigio -> zona normale. La stazione di polizia è considerata safezone, questo perché, realisticamente parlando, assaltare una stazione di polizia in mezzo alla città è pressoché infattibile. La situazione potrebbe cambiare in caso di stazioni isolate. In tal caso dovete fare richiesta tramite ticket. Non esistono red zone (zone rosse) nel vero senso della parola. Tutto si dovrà ruolare nel contesto in cui vi trovate, come ghetti, zone di spaccio etc…

  • Es. Se sai che stai entrando in un ghetto è molto probabile che i presenti possano iniziare a fissarti male e che metti in gioco la tua vita nel farlo.

10. Se giocate anche in altri server e siete in una fazione Whitelist, in caso di assenze prolungate verrete eliminati dalla fazione e non sarà più possibile rientrarci con quel personaggio.

11. Per registrare scene/azioni che abbiano valenza in RP (IC) sarà obbligatorio avere e utilizzare la Go Pro all’interno dell’inventario oppure utilizzando il comando /registra (animazione con il telefono in mano). In entrambi i casi apparirà la scritta “REC ON” in alto a destra. Se tale scritta non dovesse apparire nella registrazione, non verrà considerata valida (esempio per processi, da far vedere a qualcuno la registrazione in rp etc). Una registrazione verrà comunque presa in considerazione ai fini di un'assistenza.


REGOLAMENTO INVENTARIO (RUOTA DELLE ARMI) ED EQUIPAGGIAMENTO

1. Ogni oggetto all’interno dell’inventario ha un limite massimo (non vanno a peso).

2. Per quanto riguarda le armi (da fuoco e bianche), è possibile portare nella ruota delle armi (montate):

  • Massimo un’arma da fuoco a una mano (leggera) e una due mani (pesante, mazze da baseball incluse);
  • Oppure, due armi da fuoco a una mano (leggere);
  • Coltelli, machete o qualsiasi arma bianca a una mano sono da considerarsi esenti da tale regola. Ruolateli come se li avete attaccati alla cintura, oppure nascoste da qualche parte.

3. È vietato fingere di utilizzare strumenti/item che non sono presenti all'interno del gioco o nel proprio inventario. Possono essere utilizzati solo gli item presenti in gioco. In questo viene vietato lo /me usa manette o qualsiasi altra cosa, bisognerà utilizzare l’item. Se avete idee per nuovi item per ampliare il roleplay aprite un ticket o proponetelo nella sezione adeguata. Questa regola vale solo in caso di azioni illegali.

4. Le maschere o accessori coprono soltanto determinate parti del viso, lasciando scoperte altre (ovviamente il casco coprirà tutto). È possibile fare solo supposizioni su chi è di fronte a voi se le maschere non coprono tutto il viso, guardando i dettagli (segni particolari, cicatrici etc). È importante ruolare di sentire la voce ovattata se la maschera copre la bocca, qualora il player di fronte a voi non stia già modificando la sua voce con un modificatore vocale o in altri modi. Non è comunque concesso riconoscere al 100% basandosi sulla voce, solo sui dettagli e sul suo abbigliamento.

E’ comunque possibile riconoscere una persona dal vestiario/colore della pelle, segni particolari, tatuaggi, parti del volto se non coperte e dalla voce se non modificata.

  • Es. Sono stato rapito e poi rilasciato. Poco dopo incontro una persona con gli stessi vestiti, atteggiamenti e voce di un rapitore ed ha lo stesso tatuaggio sul collo. In quel caso posso riconoscerlo ✔️
  • Es. Sono stato rapito e poi rilasciato. Poco dopo incontro una persona che però ha vestiti diversi, un atteggiamento diverso ma la stessa voce di un rapitore. In tal caso posso farmi venire dei dubbi al massimo, ma non riconoscerlo e quindi non posso intraprendere delle azioni contro di lui ❌

5. Una persona può rifiutarsi di togliersi la maschera, ma qualora, con la dovuta scena, gli venisse tirata a forza/strappata, sarà obbligatorio rimuoverla. Girare per la città con la maschera potrebbe essere perseguibile.

6. Non è consentito abbinare colori a persone come fazione (esempio: verdi / rossi) solo in base al loro abbigliamento. I fattori da prendere in considerazione sono: atteggiamenti, abbigliamenti, segni particolari etc.

7. È OBBLIGATORIO rispettare il vestiario del personaggio, dell’ambiente in cui state ruolando (condizioni atmosferiche incluse, per quanto possibile) e della della fazione di cui fate parte. È in ogni caso vietato indossare qualsiasi forma di tattico pesante militare (quelli estetici usati dall’esercito), eccetto per la polizia che ne è in dotazione. È possibile, su richiesta tramite ticket, richiedere la possibilità di indossarne se, ad esempio, il vostro gruppo è un gruppo di mercenari militari o c’è un valido motivo sviluppato in RP.

  • Es. Sono un gangster che sta indossando un completo formale, oppure un tattico militare, un elmetto, maschera fuori contesto ❌
  • Es. Sono un mafioso e sono vestito utilizzando dei completi abbastanza formali durante le riunioni ✔️

In questa regola sono inclusi anche i veicoli. Comprate veicoli che possano avere senso con il personaggio e la sua storia, ricordatevi che non tutto gira intorno SOLO ai soldi, ma anche ad una buona interpretazione del personaggio.

8. Il negozio maschere conterrà soltanto bandane e passamontagna, per evitare troll. Per questioni di lore, potrete richiedere una maschera particolare allo staff tramite ticket.


REGOLAMENTO POLIZIA E MEDICI

1. E’ in ogni caso vietato fare COP BAITING. COP BAITING è quella regola che vieta di chiamare la polizia con il solo scopo di rapirla e/o rapinarla. E’ vietato provocare la polizia con il solo scopo di farsi inseguire. In ogni caso è vietato offendere la polizia in RP se non con serie e valide motivazioni RP approvate.

2. E’ in ogni caso vietato fare MEDIC BAITING. MEDIC BAITING è quella regola che vieta di chiamare un medico con il solo scopo di rapirlo e/o rapinarlo.

3. Il ruolo del medico è molto particolare. Per quanto possa risultare a molti noioso e superfluo, il medico è quello che può dare un plus alle scene di ferimento, sparatorie o cose cosi. Per quanto sia un gioco è comunque altamente consigliato, per chi vuole intraprendere questo ruolo, un minimo di studio su alcune pratiche di pronto soccorso e/o cose su cui il vostro personaggio è specializzato in ambito medico. Non servono studi universitari, serviranno giusto per rendere le scene più realistiche. Scene del tipo /me da la pillolina per farlo stare meglio non saranno tollerate. Ormai esistono pagine e wiki intere su procedure mediche e malattie, potete studiare qualcosa da li.

4. In ogni caso, a meno di un consenso da parte del player paziente e quindi di un’adeguata scena, i medici non potranno inventarsi malattie gravi e/o terminali di alcun tipo.

Tutte le scene dovranno svolgersi in base al tipo di ferimento, dettagliando tutto con i vari /me o /do, per quanto ovviamente possibile.

5. E’ vietato per i medici obbligare qualsiasi player a rimanere in ospedale per del tempo troppo prolungato. Essi dovranno ruolare la situazione in base al tipo di ferita, cercando di non prolungarsi troppo e dove dovranno essere attivi senza lasciare il player sdraiato da qualche parte da solo per ore.

6. Generalmente il medico, avendo fatto un giuramento, viene considerato un ruolo totalmente neutrale e quindi non può effettuare scene e azioni illegali, deve rimanere imparziale e aiutare chiunque. E’ comunque concesso, previa approvazione da parte dello staff, ruolare un medico che si fa assumere in ospedale ma ha degli affari illegali esterni.


REGOLAMENTO CRIMINALE/ILLEGALE

1. MAFIA: Mafia è un termine che indica un tipo di organizzazione criminale retta da violenza, omertà , riti d'iniziazione e miti fondativi. Secondo il significato estensivo del termine, indica una qualsiasi organizzazione di persone dedite ad attività illecite, segreta e duratura, che impone la propria volontà con mezzi illegali e violenti, per conseguire interessi a fini privati e di arricchimento illegale anche a danno degli interessi pubblici (fonte Wikipedia).

1.1. GANG/BANDE: Una gang/banda, nell'ambito della criminalità , indica gruppo sociale formato allo scopo di realizzare e gestire attività illecite (racket, prostituzione) e al controllo del territorio. Generalmente all'interno vi è una struttura gerarchica definita, leggi interne da rispettare, relative alla stessa provenienza (generalmente anche etnica) dei membri, entro un preciso territorio d'azione, generalmente non eccessivamente esteso, entro cui essi stabiliscono confini e regolamenti. I membri, oltre a contendersi territori e a dedicarsi ad atti criminosi, si identificano fra di essi attraverso saluti, simboli e frasi da completare (fonte Wikipedia).

NB Ricordatevi, se siete gang, siate gang, se siete mafiosi, siate mafiosi. Rispettate il personaggio che scegliete di fare e la sua interpretazione.

2. Mafie e gang per esprimere il loro massimo potere dovranno essere considerate come fazioni ufficiali. Per diventare ufficiale, una fazione dovrà farsi notare all’interno del mondo di gioco ed iniziare a segnare il mondo della criminalità . L’ufficialità viene data attraverso un modulo presentato allo staff, che valuterà la vostra storia RP e deciderà se darvi l'ufficialità o no. Tra i privilegi di una fazione ufficiale ci sono: casa fazione, territori ufficiali e piazze di spaccio.

3. Prima dell’ufficialità , qualsiasi organizzazione criminale (mafiosa o gang) verrà considerata come un GRUPPO, non ufficiale. In tale fase i gruppi avranno potere limitato, non verranno considerate vere e proprie organizzazioni, ma potranno iniziare a muovere i primi passi verso la scalata. Potete scegliere di farvi notare in diversi modi, provare la scalata da soli, lavorare per fazioni ufficiali per farvi vedere o altro. A voi la scelta.

NB. Non avrete territori, case fazione etc, potrete utilizzare delle vostre zone temporanee, potrete dire che sono vostre, ma non saranno ufficiali fino all’invio del modulo e l’accettazione dello staff.

4. Le piazze di spaccio devono essere considerate meccaniche completamente in game. Sono regolamentate dal normale regolamento azioni ma è richiesto un ticket per poterne prendere possesso e/o attaccarle.

5. Morire in una piazza di spaccio vi farà automaticamente andare in ospedale dato che sarete considerati un passante qualsiasi. Se non è in corso una conquista della piazza di spaccio e finiamo in ospedale, si potrà tornare nella piazza di spaccio solo se è sotto attacco.

  • Es. Sono in una piazza ma vengo ucciso. Respawno in ospedale e subito dopo la piazza è dichiarata sotto attacco. Posso quindi tornare per difenderla. Se muoio un’altra volta non potrò tornarci.

6. Su Legacy non esiste il concetto di soldi sporchi come denaro totalmente separato da quello normale (dal punto di vista script). Il denaro sporco dovrà essere gestito in RP esattamente come la pulizia. Dovrete considerare “sporco” il denaro che viene dato da piazze di spaccio, rapine e furti.

Ci saranno forti limitazioni sul trasporto fisico di denaro e movimenti bancari. In ogni momento la polizia ed il governo possono controllare gli spostamenti bancari, aprendo indagini nel caso delle transazioni siano troppo elevate. E’ possibile trasportare fisicamente addosso un massimo di 20.000$ (sia nell’inventario che nel borsone, cumulativo). Se i soldi vengono messi in una valigetta è possibile trasportare fino a 500.000$.

7. Per effettuare un interrogatorio con tortura il player che riceve la tortura dovrà accettare la scena con la frase “Testa o croce?”. Se la vittima sceglie testa la scena può proseguire, se sceglie croce l’interrogatorio dovrà proseguire normalmente (ruolate ad esempio di lanciare una moneta e di far uscire il risultato concordato).

Sono in ogni caso vietate scene di mutilazione, torture esageratamente sanguinose o scene di stupro.


REGOLAMENTO RAPIMENTI, FURTI E RAPINE

1. E’ vietato rapire i player atterrati in un’azione, anche se questi vengono rianimati da un medico. E’ vietato rianimare con le bende un player a terra con lo scopo di rapirlo. Gli unici che potranno essere rapiti saranno quelli rimasti vivi e che sono stati catturati. Ci dovrà essere una valida motivazione per un rapimento normale (rapire durante un’azione è legit in quanto azione). Rapita una persona è possibile prendere ciò che ha nell’inventario, ma ricordatevi che non è concesso rapire a singolo scopo di loot.

2. I rapimenti da dentro i veicoli sono vietati (esempio, accostarsi al rapito e da dentro il veicolo dirgli “sei puntato entra dentro”). Per effettuare una scena di rapimento, oltre ad un valido motivo RP, i rapitori dovranno obbligatoriamente organizzarsi ed effettuare il rapimento fuori dal veicolo.

  • Es. Il gruppo segue l’obiettivo con un veicolo, accostano, due soggetti escono e intimano il soggetto ad entrare nel veicolo ✔️
  • Es. L’obiettivo da rapire si trova in un veicolo con motore acceso, vedendosi l’arma puntata preme il tasto X per abbassarsi, accelera e scappa ✔️ (in caso di assistenza per no fear influirà il background)
  • Es. L’obiettivo da rapire si trova in un veicolo con motore spento, vedendosi l’arma puntata accende il veicolo e scappa ❌

3. Vietato rapinare i lavoratori No Whitelist nei punti adibiti al loro lavoro e durante il deposito dei soldi guadagnati. Se durante una rapina il furgone contiene prodotti primari ottenuti lavorando bisogna lasciare andare il soggetto fingendo che non era lui la persona che stavano cercando.

4. Non è possibile rapinare un player a singolo scopo di loot a meno che non ci sia una valida motivazione (es. siete barboni, poveri etc).

5. CONSIGLIO. Organizzare un furto/rapina non è roba di due secondi. Non prendete le armi, entrate nella banca e fate tutto alla viva il parroco. Servirà un piano, organizzare la fuga, i partecipanti, ci vorranno giorni se non settimane. Fate queste cose, miglioreranno incredibilmente la vostra scena, indipendentemente da come andrà . Se avete in mente un modo particolare per effettuare la rapina potete parlarne con lo staff tramite ticket.

6. E’ in qualsiasi modo vietato utilizzare come ostaggio un vostro compagno o membro della stessa fazione. Prendete come ostaggi chi trovate nell’edificio di rapina, prelevatelo per strada oppure utilizzate come ostaggio un NPC (attraverso il sistema ostaggio NPC, leggere documentazione).

7. Per qualsiasi tipo di rapina senza ostaggio: all’arrivo della polizia è consentito aprire il fuoco (la rapina è pre-ingaggio). E’ vietato uccidere un poliziotto con i primi colpi se non si vuole fare una contrattazione. Nel caso in cui si iniziasse una contrattazione è obbligatorio avere le idee chiare sulle richieste ed evitare qualsiasi tipo di comportamento inappropriato che porti comunque ad una sparatoria finale.

Per qualsiasi tipo di rapina con ostaggio: all’arrivo della polizia è obbligatorio iniziare una contrattazione ed avere le idee chiare sulle richieste ed evitare qualsiasi tipo di comportamento inappropriato che porti ad una sparatoria finale. E’ obbligatorio, per la polizia, salvaguardare l’ostaggio.

8. Limiti delle rapine

  1. Negozio (qualsiasi edificio con una cassa rapinabile) : 2 criminali e 2 agenti, utilizzabile solo pistola. I Negozi devono essere intesi come rapine per criminali alle prime armi dove è obbligatoria la fuga. Il fuoco può essere aperto durante la fuga in caso di necessità ma MAI all’interno dei Negozi.
  2. Gioielleria: 3 criminali con 1 ostaggio (opzionale) e 4 poliziotti, potranno essere utilizzati SMG e/o Pistole.
  3. Banche piccole: 4 criminali con 1 ostaggio (opzionale) e 5 poliziotti, potranno essere utilizzati SMG e/o Pistole.

In ogni caso, quando i rapinatori sono in fuga, la polizia non avrà limiti numerici per inseguirli.


REGOLAMENTO AZIONI


1. È obbligatorio che l’azione (sparatoria, rissa etc) venga innescata da fatti roleplay che abbiano un senso, altrimenti si cadrà nel RDM.

2. All’interno di Legacy la chat azione non esiste. Ogni azione deve essere considerata come hardcore e non si avrà mai la certezza che sia finita fino a che non ci si allontana al 100% dalla zona, questo per far mantenere costantemente alta l’attenzione di ogni player e permettere scelte strategiche. Considerate un diametro ipotetico di circa 1km dal centro da dove sfocia l'azione.

3. All’interno di un’azione è vietato Lootare se non quello che cade a terra quando un player viene atterrato (arma equipaggiata, munizioni, bende se presenti e un % di denaro che aveva in tasca). Nel caso l’azione volga a vostro sfavore, è consigliato disingaggiare e scappare dalla zona di azione. Sono severamente vietate azioni a scopo di Loot.

4. In un’azione in cui si è “spettatori”, ovvero o ci si capita dentro, oppure non si ha un’arma adeguata a rispondere, è obbligatorio ruolare la paura o il timore di rimanere coinvolto nello scontro scappando o nascondendosi lontano dal punto dell’azione.

  • Es. Due gruppi iniziano uno scontro a fuoco. Io sono un passante, oppure son lì prima che sfoci lo scontro. Iniziano a sparare ed io scappo correndo lontano dall’azione ✔️
  • Es. Due gruppi iniziano uno scontro a fuoco. Io faccio parte di uno dei due gruppi, ma al momento o sono disarmato oppure non ho un’arma adeguata allo scontro. Per non essere coinvolto e morire decido di scappare dalla zona ✔️
  • Es. Scontro a fuoco tra polizia e criminali. Io faccio parte dei criminali ed inizio a picchiare a mani nude i poliziotti cercandoli dietro le coperture e correndo sotto il fuoco ❌

Se non si ruola la paura durante uno scontro a fuoco (ma la cosa vale anche per scontri all’arma bianca), da ambedue le parti, verrà considerato FAIL RP e NO FEAR e potrà portare ad una possibile morte permanente del personaggio.

5. E’ importante seguire determinate logiche affinché si avvii un ingaggio e quindi si inizi un’azione. Questi sono: pre-ingaggio, ingaggio effettivo e disingaggio.

  • Pre-ingaggio è l’incipit, una serie di inneschi, dovuti a situazioni create in RP che possono portare allo sfociare di un ingaggio (esempio, una minaccia, un alt etc). Nel pre-ingaggio è incluso anche il solo puntare un’arma. Da solo, però, tale fase non può portare ad un ingaggio effettivo. Consideratelo come un “annuncio di ingaggio”. Un inseguimento può essere considerato un pre-ingaggio.
  • L’ingaggio effettivo è l’inizio dell’azione (a fuoco, rissa o quello che sarà ). Qui si differenzia in diverse situazioni:
  • All’arma bianca/mani nude: l’iniziare di un ingaggio all’arma bianca/mani nude, oltre al pre-ingaggio, dovrà sfociare con le parti interessate che iniziano una colluttazione (esempio, due o più persone iniziano a litigare. Per iniziare la rissa, solamente le persone coinvolte nel pre-ingaggio potranno iniziare a picchiarsi, dando via all’ingaggio effettivo).
  • Scontro a fuoco: uno scontro a fuoco, oltre al pre-ingaggio, dovrà seguire precise regole.
  • Il pre-ingaggio dovrà portare ad un situazione di puntamento da ambedue le parti che si potrà risolvere o abbassando le armi o iniziando lo scontro a fuoco (chiaramente se una delle due parti deciderà di non estrarre le armi o abbassare le armi si avrà una situazione di sottomissione).
  • Per iniziare lo scontro, una delle due parti dovrà avvertire l’interesse di iniziare l’ingaggio sparando o in aria o per terra per tre volte di seguito (la polizia potrà iniziare un ingaggio, ovvero sparo dei 3 colpi di avviso, solo con una valida motivazione o dopo 3 avvertimenti). Sparare una sola volta per terra o in aria vale come avvertimento (pre-ingaggio) ed è vietato sparare addosso al player.
  • Fatto ciò entrambe le parti dovranno dare necessario tempo all’altra parte per trovare un riparo nelle vicinanze ed iniziare lo scontro. E’ possibile in questo lasso di tempo sparare in aria o sugli oggetti per creare tensione, purché nessuno venga colpito o ucciso. Il tempo è di 10 secondi (il tempo è dato anche dal buon senso dei player. Abusare di tale regola rendendola personale, esempio conto i 10 secondi come mi pare, porterà al ban). Nel caso tutti abbiano preso copertura è possibile iniziare l'ingaggio anche se non sono passati 10 secondi.
  • E' in ogni caso vietato, per le parti che hanno iniziato un ingaggio, allontanarsi di troppo dalla zona durante i 10 secondi o se non si ha intenzione di disingaggiare, per poi tornarci dentro. Durante questi 10 secondi le parti devono trovare un riparo nelle vicinanze.
  • Disingaggio è la fase in cui una o entrambe le parti decidono di terminare l’ingaggio, magari perché in inferiorità , ritirandosi completamente dalla zona (allontanandosi dal luogo d’azione) oppure arrendendosi. In tutti i casi, una delle due parti potrà disingaggiare, prendendosi le conseguenze, purché l’ingaggio abbia avuto effetto (siano passati i 10 secondi). Presa la decisione di disingaggiare, non si potrà ingaggiare nuovamente e nel caso veniste presi, dovrete sottomettervi (anche a seguito di un inseguimento, dato che considerata come estensione dell’azione stessa).
  • Es. Disingaggio, allontanandomi dalla zona permanentemente. Rincontro lo stesso gruppo da un’altra parte e parte un ingaggio. Questo viene considerato un nuovo ingaggio.

(POLIZIA) Per quanto riguarda il Tazer non è considerata come arma da fuoco, quindi rientra nella regola arma bianca/mani nude, ovvero non serve il preavviso dei 3 colpi per utilizzarlo. Questa cosa vale unicamente se di fronte si ha una persona non armata di arma da fuoco. In tale caso se parte una sparatoria, si è obbligati a cambiare ad un'arma da fuoco. Quindi il Tazer può essere anche utilizzato per fermare un soggetto in fuga durante un pre-ingaggio oppure durante un disingaggio (consigliato per questioni RP)

Per un video tutorial su come funziona il regolamento ingaggio: https://youtu.be/azQW5HuGz0E

6. Gli ingaggi non hanno limiti numerici, i gruppi coinvolti dovranno prendere in considerazione il vantaggio/svantaggio numerico e valutare la situazione in RP, ricordandosi che potranno disingaggiare/arrendersi in qualsiasi momento. Nel caso in cui ci sia una persona singola (in un rapporto di 1 contro massimo 3 persone) è possibile applicare questa regola (se l’ingaggio parte dal singolo) con il rischio che, in caso di richiesta perma, questo venga accettato. Il singolo avrà una tempistica di 10 secondi al presentarsi della minaccia per decidere se “fare l’eroe” o sottomettersi. Passati i 10 secondi, dovrà obbligatoriamente sottomettersi.

7. Le sparatorie, per quanto possibile, dovranno svolgersi in copertura e a distanza. E’ vietato in qualsiasi caso correre verso i bersagli (pushando) in quanto considerato FAIL RP e NO FEAR.

8. E’ possibile cambiare la tipologia di scontro soltanto seguendo un percorso ben preciso. Tale percorso viene chiamato “aggravarsi dell’ingaggio”, ovvero una serie di scelte in RP che possono portare allo svilupparsi dell’ingaggio nel tempo. Tale sviluppo deve seguire questa logica: mani nude > arma bianca > scontro a fuoco.

  • Es. Un ingaggio inizia direttamente O mani nude, O all’arma bianca O come scontro a fuoco e si protrae nel tempo come tale ✔️
  • Es. Un ingaggio inizia a mani nude. All’improvviso qualcuno estrae un coltello e accoltella qualcuno. Per risposta qualcun’altro estrae l'arma e spara ✔️
  • Es. Un ingaggio inizia a mani nude, all’improvviso qualcuno estrae le armi ed inizia a sparare ❌

In ogni caso, per quanto possibile, è richiesto che se un ingaggio parte con una determinata tipologia (mani nude, arma bianca o sparatoria), essa rimanga quella fino al termine dell’ingaggio. Ovviamente più l’ingaggio si aggrava, più le conseguenze in RP dovranno essere pesanti.

9. Ghetti e case fazione possono essere assaltate soltanto aprendo un ticket e con una valida motivazione sviluppata in RP. Se dovesse iniziare un ingaggio in una di queste zone perché già fisicamente presenti prima dell’ingaggio, verrà considerata come un normale ingaggio che però non avrà ripercussioni sulla zona se non in RP. In caso gli “attaccanti” “vincano” l’ingaggio, dovranno immediatamente scappare e allontanarsi dalla zona altrimenti verrà considerato FAIL.

Assalti ai ghetti o case fazione (autorizzate) non comportano perma a nessuna delle due parti, soltanto conseguenze RP, a meno che non vengano richiesti dei perma prima dell’assalto.

10. Iniziata un’azione è vietato ad una terza parte intromettersi nel conflitto, a meno che la terza parte non sia la polizia che interviene su segnalazione. In caso di intervento da parte della polizia, è obbligatorio, per ogni gruppo e/o criminale scappare dalla zona.

La stessa regola vale anche se i medici intervengono per rianimare dato che, realisticamente parlando, insieme ai medici, interverrebbe anche la polizia per blindare la zona.

E’ possibile, per i membri della stessa fazione coinvolta nell’azione, subentrare nell’azione se non sono in zona, ma devono essere avvisati in RP. Se fuoriescono prove video di possibili chiamate off game, si verrà bannati. Non è possibile, in ogni caso, rientrare in azione se si è morti.

11. In caso intervenga la polizia come terza parte, è possibile aprire un ingaggio contro la polizia solo dopo essere scappati dalla zona e avendo fatto un adeguato inseguimento.I criminali avranno la facoltà di ingaggiare anche senza pre-ingaggio dato che l’inseguimento è considerato pre-ingaggio stesso, rispettando comunque le fasi successive.

La polizia potrà arrestare e interrogare soltanto chi riesce a prendere vivo sul momento. Per chi viene atterrato è vietato respawnare in ospedale (non è possibile per script se ci sono dei player intorno). Se venite rianimati da un medico o venite portati in ospedale (se atterrati dalla polizia) avranno comunque il diritto di interrogarvi, ma dato che non ricorderete nulla nelle prossime 24 ore, la polizia potrà mettervi, in base alla gravità dell’accaduto, una cavigliera, trattenervi in carcere (dandovi la possibilità di ruolare in carcere), oppure darvi un ultimatum di 48 ore per tornare in centrale e terminare la scena, altrimenti diventerete ricercati/fuggitivi. 


REGOLAMENTO ASSISTENZA

1. Per richiedere assistenza per un'azione, è OBBLIGATORIO, che almeno una persona a testa delle 2 controparti possegga una clip video la quale qualità audio e video siano discrete, qualora questo non accada l'assistenza verrà annullata e respinta.

2. Obbligatorio fornire screen (dell'inventario) /clip (della dinamica) per ottenere un rimborso, qualsiasi richiesta senza prove verrà respinta.

3. L'assistenza può essere richiesta solo ad AZIONE FINITA, chiunque si reca in assistenza durante l'azione riceve un WARN.

4. Qualsiasi mancanza di rispetto verso lo staffer durante l'assistenza è punibile con il BAN. Qualsiasi tipo di comportamento non idoneo, se lo staffer lo ritiene necessario, può annullare l'assistenza. Obbligatorio avere sempre un comportamento educato e pacato per permettere allo staffer di valutare al meglio la situazione.

5. In caso ci siano pochi elementi per valutare l’assistenza al 100%, verrà valutato anche il mancato buon senso nella scena/azione.




VAI ALLA SEZIONE: DOCUMENTAZIONE